Week end gradevole e soleggiato…

Bentornati amici lettori nel consueto appuntamento del fine settimana.

L’estate e’ latitante !!!

Penso questo sia abbastanza evidente.Il caldo c’e’ ma non come dovrebbe essere per la meta’ del mese di Giugno, diciamo che e’ una situazione alquanto sopportabile anzi quasi piacevole se si considera le gradevoli temperature che ci sono dal pomeriggio sino all’alba.Di solito giugno riserva poche rarita’ come questa essendo a pieno regime un mese estivo.Giornate lunghe accompagnate da termiche discretamente alte, ed invece questa porta Atlantica aperta continua a far intrufolare aria moderatamente piu’ fresca sia alle alte quote che a quelle piu’ basse dando luogo soprattutto nelle aree piu’ interne a situazioni che ormai da giorni vedono il formarsi di annuvolamenti cosistenti, temporali e anche discreti accumuli piovosi tanto da meritarsi come mese lo scettro del Giugno piu’ instabile degli ultimi 10 anni.

Basti pensare che ci sono aree nei dintorni di Martina Franca il cui accumulo ad oggi e’ di oltre 50 mm che sono per il 6° mese dell’anno  e’ un dato davvero notevole !

Uscendo dal raggio dell’area dei trulli  , giusto per far capire la dinamicita’ presente in tutto il comporto Europeo segnaliamo delle fitte nevicate avvenute qualche giorno fa’ nella zona nord della Finlandia ed esattamente nell’area del Golfo di Botnia dove oltre 10 cm di neve fresca accompagnata da forti venti hanno mutato il paesaggio .Qualcuno pensera’ che essendo nella zona del Circolo Polare possa essere quasi normale, ed invece per il periodo e’ un evento inusuale, quasi da record ! Anche Tv e giornali hanno dato un ricco spazio alla vivacita’ del tempo in Europa.La Germania ha dovuto fare i conti con inondazioni e danni notevolissimi dovuti alle insistenti piogge…

Torniamo ora nelle nostre lande e vediamo nel dettaglio come sara’ il prossimo week end .

Nella giornata di sabato 11 Giugno  in Valle d’itria e in tutta l’area della Piana degli Ulivi il cielo sara’ sereno o al piu’ poco nuvoloso con qualche nuvola di passaggio che non produrra’ nessuna precipitazione.Sara’ una bella giornata da passare al mare grazie anche alla ventilazione debole dai quadranti meridionali che daranno il classico aspetto caraibico al mare Adriatico.Le termiche saranno pressocche’ stabili su valori compresi tra i +27°/+28° di massima e poco sotto i +20° di minima.

Domenica 12 il cielo tendera’ a coprirsi un po’ di piu’ grazie al discreto carico di umidita’ presente .In Valle d’Itria  difficilmente assisteremo a fenomeni piovosi ( anche se non li escludiamo !) a differenza del nord della Regione dove probabilemente potremo avere qualche piovasco.Temperature in leggero aumento con valori massimi prossimi ai +30° mentre i valori minimi  si assesteranno attorno ai +20° .Ventilazione debole variabile e mari quasi calmi o poco mossi.

Un caro saluto ai nostri lettori

Antonio Andriola

Potrebbero interessarti anche...