Ondata di caldo con picco nelle giornate di sabato e domenica

Sharing is caring!

Buongiorno e ben trovati. Dopo la temporanea ritirata dell’anticiclone e le giornate fresche e ventose di martedì e ieri con molte nuvole soprattutto martedì, da oggi è in avvio una nuova ondata di caldo di origine africana che interesserà la maggior parte dell’Italia e del mediterraneo con temperature in sensibile aumento. Le massime saranno comprese in tutta Italia tra i 28 e i 37 gradi; le zone più calde saranno la Sardegna, la Sicilia, la Calabria interna e ionica, la Basilicata e un po’ tutto il territorio nazionale con caldo anche al Nord. Per quanto riguarda la Puglia le zone soggette a caldo intenso saranno il Tavoliere, il versante ionico in generale e il Leccese con punte di 35-36°, le altre zone un pochino più fresche grazie ancora alla presenza di residue correnti di tramontana, maestrale che interesseranno ancora sia oggi sia domani il nostro territorio. La valle vedrà massime comunque alte comprese tra i 29 e i 32° per poi raggiungere anche qui nelle giornate di sabato e domenica punte di 35-36° con la quasi assenza di vento, mentre nelle restanti zone si potranno raggiungere i 40-42°. Da lunedì poi, in base alle ultime emissioni modellistiche, anche qui il caldo verrà spazzato da via da una nuova perturbazione che nel frattempo nelle giornate di sabato e domenica inizierà a interessare molti settori del nord Italia, ma di questo ne parleremo nei prossimi editoriali. Buona giornata a tutti e grazie della lettura.

Potrebbero interessarti anche...

shares