Infiltrazioni di aria fresca e instabile.

Dopo le visite al Museo del Clima da parte di centinaia di studenti provenienti da diverse province della Puglia e dopo alcuni appuntamenti con alcuni Istituti Scolastici per incontrare gli studenti e sensibilizzare loro sui giusti comportamenti eco-sostenibili o presentare il libro “Le cronache di Aldimondo” scritto da Roberto Recchimurzo, i volontari dell’Associazione Meteo Valle d’Itria sono ora impegnati ad organizzare alcuni eventi importanti da presentare questa estate rivolti al territorio e ai cittadini e turisti. Si inizia a luglio con la Festa degli Aquiloni, un appuntamento ormai fisso per tantissimi bambini e ragazzi (direi anche per i grandi),  dove quest’anno i volontari hanno una novità da presentare!!! Preparatevi, quindi, a passare qualche ora in buona compagnia con i volontari di Meteo Valle d’Itria, il CSV POIESIS di Brindisi, il Co.Ge. Puglia e altre associazioni presenti sul territorio. Portate scarpe e cappellini, al resto ci pensiamo noi!!.

Sull’Europa orientale è presente una vasta saccatura (area di bassa), alimentata da aria fredda, che tende a raggiungere la penisola italiana causando nuvolosità irregolare e precipitazioni isolate. Il tempo meteorologico previsto per oggi, venerdì 25 maggio, sulla Puglia vedrà un cielo nuvoloso o molto nuvoloso con possibili precipitazioni nelle aree interne e salento. Il vento sarà debole con temporanei rinforzi dai quadranti settentrionali e la temperatura non subirà variazioni significative.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *