Giornata instabile e fredda

Sharing is caring!

Buongiorno e ben trovati. Prosegue imperterrita questa fase di maltempo, l’ennesima di questo mese dai tratti più inverno autunnali che primaverili. Infatti, dopo un mese di Aprile decisamente piovoso e poco caldo, anche il mese di Maggio presenta queste caratteristiche con addirittura nevicate a quote basse sulle Alpi e Appennini, grandi piogge in Emilia Romagna e gran parte del centro sud. Il vortice di bassa pressione, lasciato n eredità dall’incursione artica del weekend appena trascorso, continua a ruotare su sé stesso in senso antiorario richiamando aria fredda dal nord Europa ed è soprattutto foriero di piogge e temporali che da sabato – domenica praticamente interessano gran parte del territorio nazionale. Anche qui in Puglia, da domenica, dopo qualche giorno di pausa la settimana scorsa, siamo ripiombati in autunno con piogge, temporali grandigeni, massime che a stento raggiungono i 16° e minime anche sotto i 10°. Questa situazione proseguirà anche oggi. Il cielo è già coperto e lievi piogge stanno già interessando la nostra zona, il Salento e più su anche il Gargano e il tavoliere; ma, vedendo le ultime emissioni dei modelli e scatti satellitari, ci aspettiamo un peggioramento nelle prossime ore con temporali che dovrebbero interessare le zone interne dalle murge baresi fino alla valle d’itria anche di forte intensità. Pertanto si consiglia di prestare sempre massima attenzione e cautela. Piogge e temporali che risaliranno dallo Ionio dove ora sono in corso autentici nubigrafi in gran parte della Sicilia che poi si sposteranno in Calabria e poi risaliranno anche da noi secondo le emissioni dei modelli. Bene, detto questo, spero di essere stato il più esaustivo possibile e vi auguro una buona giornata. A presto.

Potrebbero interessarti anche...

shares