Allerta meteo per fenomeni intensi……

Sharing is caring!

Prot civilePassata  la sfuriata fredda che ci ha portato in inverno per la prima volta in questa stagione, lo sguardo e l’attenzione , da qualche giorno e’ rivolta allo spiccato maltempo che le mappe hanno inquadrato .

Piogge violente, attivita’ elettrica persistente e venti sostenuti da est-sud est ci terranno compagnia per qualche giorno soprattutto ad iniziare dalla seconda parte della giornata di sabato per continuare in  tutta la giornata di domenica.

Purtroppo ci saranno delle aree dove la situazione sara’ difficile, soprattutto in quelle regioni che si affacciano sul mar Ionio. Nella nostra Regione l’arco Jonico Salentino e la parte centrale saranno quelle piu’ colpite.Gli accumuli a fine evento potrebbero essere alluvionali tanto che gli organo competenti , le Tv e i giornali , oltre al Dipartimento della protezione civile hanno allertato la popolazione. Qui’ di seguito alleghiamo l’allerta meteo per scala Nazionale   Protezione Civile e di seguito l’allerta meteo della Protezione Civile della Regione Puglia :

ECCO L’ALLERTA DELLA PROTEZIONE CIVILE:

AVVISO FENOMENI INTENSI
AVVISO EMESSO ALLE ORE 11.30/UTC DEL 29/11/2013 DAL POMERIGGIO DI DOMANI SABATO 30 NOVEMBRE 2013 E PER LE SUCCESSIVE 24-36 ORE SI PREVEDONO: PRECIPITAZIONI INTENSE E PERSISTENTI DAPPRIMA SU CALABRIA, BASILICATA, PUGLIA POI I FENOMENI TENDERANNO AD INTERESSARE NELLA MATTINATA DI DOMENICA ANCHE, IL MOLISE, LA CAMPANIA ED I SETTORI ORIENTALI DELLA SICILIA. I FENOMENI TEMPORALESCHI POTRANNO LOCALMENTE ASSUMERE CARATTERE DI ECCEZIONALITA’ SPECIE SUL SETTORE IONICO. – DAPPRIMA VENTI DI BURRASCA LOCALMENTE DI BURRASCA FORTE DAI QUADRANTI MERIDIONALI, CON MAREGGIATE SULLE COSTE ESPOSTE, SU REGIONI IONICHE MENTRE DA DOMENICA DA BURRASCA A BURRASCA FORTE, PREVALENTEMENTE ORIENTALI SU FRIULI VENEZIA GIULIA, LIGURIA,TOSCANA, LAZIO, CAMPANIA, E SARDEGNA, OLTRE CHE SULLE REGIONI IONICHE SEMPRE DA SUD-EST. – MOTO ONDOSO DEL MARE DA MOLTO AGITATO A GROSSO DALLA SERA DI SABATO SUI SETTORI IONICI. C.N.M.C.A

 

COMUNICATO DELLA PROTEZIONE CIVILE REGIONE PUGLIA :

Una circolazione depressionaria, in progressiva risalita dalla scena nord-africana verso lo ionio, fra le giornate di sabato e domenica convoglierà un flusso di correnti dai quadranti meridionali fortemente instabili sul meridione italiano, dando luogo a condizioni di diffuso, persistente e spiccato maltempo, con fenomenologia che risulterà particolarmente intensa sulle regioni ioniche.
Sulla base di tali previsioni, il Dipartimento della ‪#‎ProtezioneCivile‬ ha emesso un Avviso di avverse condizioni meteorologiche.
L’Avviso prevede per la ‪#‎Puglia‬, a partire da sabato, 30 novembre 2013 e per le successive 24/36 ore precipitazioni diffuse e persistenti a prevalente carattere di rovescio o temporale che si intensificheranno nel pomeriggio sera soprattutto nella parte centro- meridionale.
I fenomeni potranno dar luogo a scariche elettriche e forti raffiche di vento.
IL SERVIZIO PROTEZIONE CIVILE SEGUIRÀ L’EVOLVERSI DELLA SITUAZIONE INVITANDO AD ATTENERSI ALLE RACCOMANDAZIONI DI SEGUITO RIPORTATE:

•non sostare in locali seminterrati;
•prestare attenzione nell’ attraversamento di sottovia e sottopassi;
• prestare maggiore attenzione alla guida di autoveicoli e moderare la velocità, al fine di evitare sbandamenti a causa dell’asfalto bagnato e per le raffiche di vento;
• in caso di fulminazione, evitare di sostare in vicinanza di zone d’acqua e non portare con sé oggetti metallici.

 

Prestate attenzione.

 

Un caro saluto ai nostri lettori

Antonio Andriola

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares