Previsioni

Nei comuni della Valle d’Itria tutti over 30 ° !!!

Come annunciato  in settimana con gli articoli correlati e le previsioni , ecco che mettiamo a registro la giornata piu’ calda dall’inizio dell’estate meteorologica,  che verra’ ricordata come una delle giornate piu’ calde di sempre per quel che concerne la prima decade di giugno.

Tutte le nostre stazioni meteo hanno registrato dati eccezionali, tutti over +30° con punte che hanno superato i  +34° nei comuni di Fasano , Ostuni  e Villanova .Le altre stazioni meteo dei comuni piu’ interni ed ovviamente piu’ in altura hanno registrato valori compresi tra i 30° di Martina Franca e i +32° di Cisternino , Locorotondo e Ceglie Messapica .Da notare , nella particolarita’ del nostro microclima ,  la stazione di Fasano ,  che come spesso accade in queste occasioni raggiunge massime  piu’ alte,  portando a registro  i 30° gia’ nella  mattinata , ma la cosa piu’ particolare ce la da’ come spesso accade  la stazione del  Porto di Villanova  di Ostuni,  che nelle prime ore della mattina e’ subito schizzata vero i 30° per poi perdere 7° per effetto della rotazione dei venti che da SSW si sono disposti da E e quindi dal mare,  abbassando la temperatura sin verso i 23°,  con uno scarto di oltre 10° con la vicina Ostuni che nello stesso momento( alle ore 14)  segnava + 33°.La particolarita’  pero’ non e’ finita qui’ , perche’ , i venti anche a Villanova si sono poi disposti dal primo pomeriggio dai quadranti meridionali facendo schizzare in alto la temperatura la quale e’ andata in max alle ore 17 con ben + 34,2°( cioe’ oltre 11° in piu’ in sole 2 ore e mezza !) !!!

Il weekend che ci apprestiamo a vivere non sara’ diverso dalla giornata odierna.

Avremo sia per sabato  che per domenica tanto sole , caldo ma con le termiche in leggerissima flessione che percepiremo di piu’ domenica visto che le max nei comuni piu’ caldi non dovrebbero superare i 30°.

Buon weekend ai nostri lettori     

Antonio Andriola

Sostienici

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda Anche
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio