Weekend con il maestrale…

Sharing is caring!

Fa’ freschetto la mattina e se non fosse per il giorno , dove sole e caldo ci sono e si sentono,  stenteremmo a pensare che siamo prossimi al passaggio con l’estate meteorologica.

Tutto cio grazie alla goccia fredda che ormai staziona nell area del Mar Adriatico e che non vuole ancora tendere ad assorbirsi, anche se lo farà con molta probabilità tra qualche giorno visto che l’anticiclone delle Azzorre sta’ iniziando a premere da ovest verso est e con molta probabilità ce lo ritroveremo in casa a metà della prossima settimana.

Nel frattempo dicevamo, ci godremo un po’ di fresco che chiaramente sogneremo a più riprese quando il caldo avrà ormai attanagliato anche la nostra zona.

I centri di calcolo delle maggiori sedi mondiali che azzardano previsioni per 2/3 mesi vedono l’Europa a più riprese in una bolla  calda mentre la nostra zona mediterranea pare possa spesso essere influenzata dall afflusso delle correnti orientali e quindi con un clima un po più fresco.

Il weekend che ci apprestiamo a vivere sarà senza grossi proclami.

Nella giornta di sabato 31 maggio il cielo nella nostra zona sarà sereno o poco nuvoloso con annuvolamenti che potrebbero farsi più consistenti nelle ore centrali della giornata dando luogo a qualche isolato piovasco.Termiche in flessione per effetto dei venti che soffieranno con una certa moderazione da nord ovest e quindi da maestrale e mari che saranno da mossi a molto mossi sino a localmente agitati.Temperature che dovrebbe attestarsi attorno ai +22°/+23° nelle zone costiere e qualche grado in meno nei comuni in collina.

Domenica 1 giugno la situazione rimarrà stazionaria.La ventilazione ancora costantemente da nord ovest arrechera’ una leggerissima flessione termica e il cielo si presenterà da poco nuvoloso a localmente nuvoloso con possibili piogge nelle aree interne.Mari agitati.

Un caro saluto ai nostri lettori

Antonio Andriola

Potrebbero interessarti anche...

shares