Weekend caldo…

Sharing is caring!

Se ne parla da giorni con qualche modello che ha rivisto un attimino ridimensionarsi anche se di poco la fiammata calda sub sahariana, ma alla fin fine il caldo ci sarà e in alcune zone sarà abbastanza notevole il caldo.

Il merito di ciò sarà oltre che per la provenienza dell’aria anche dal classico fenomeno dei venti di caduta che avviene spesso nelle nostre zone , venti che successivamente alla risalita dallo Ionio sull altopiano delle murge,  nella sua ricaduta tende a scaldarsi ancor di più dando poi luogo a rilevazioni notevoli.

Alcune volte in estate, nelle medesime condizioni , si raggiungono sui litorali  picchi di tutto rispetto , anche vicini ai 40°.Chiaramente non sarà questo il caso , ma per essere il 20 settembre sarà un evento notevole.

Vediamo nel dettaglio le previsioni:

In Valle d’itria nella giornata di sabato 20 settembre avremo condizione di cielo da poco nuvoloso a localmente nuvoloso grazie alla presenza di un tasso d’umidita’ abbastanza alto.La ventilazione sarà dai quadranti meridionali e le temperature potrebbero localmente raggiungere se non superare di poco i +30°.I mari saranno quasi calmi  con moto ondoso maggiore sullo Ionio a differenza dell”Adriatico.

Domenica 21 settembre, giorno dell’ingresso dell’autunno astronomico la situazione sarà abbastanza simile a quella di sabato con cielo sereno o pico nuvoloso.La ventilazione nella nostra zona sarà variabile o anche di brezza.Termiche in leggero calo con punte vicine ai +29°/+30° in alcune zone .

Un caro saluto ai nostri lettori

Antonio Andriola

Potrebbero interessarti anche...

shares