Weekend bollente…

Sharing is caring!

Siamo nel clou dell’estate e come situazione vuole, siamo nel pieno di una notevole avvenzione calda che dalla sua radive Sahariana ha ormai portato i suoi tentacoli verso l’Europa centro Occidentale inglobando nella sua quasi totalita’ anche il nostro stivale ed in particolar modo il centro Sud e le Isole.

Abbiamo gia’ avuto un assaggio di quello che potrebbe essere , o ,  per utilizzare un altro termine culinario -un antipasto- che a quanto pare e’ diverso rispetto a cio’ che ci aspetta, difatti le termiche vista la situazione barica e pressoria della bolla calda sono attese ancora in aumento di giorno in giorno tanto da avvicinare alcuni record o in alcuni casi probabilmente superarli.

Anche l’Aereonautica Militare ha emesso un avviso di avverse condizioni che riportiamo nella sua integralita:

AVVISO EMESSO ALLE ORE 12.00/UTC DEL 17/07/2015 FENOMENI INTENSI ENTRO LE PROSSIME 12/18 ORE: PERSISTONO CONDIZIONI DI ONDA DI CALORE CON TEMPERATURE MEDIE INTORNO AI 35° CON PUNTE DI 40°C SU AREE PIANEGGIANTI PIEMONTE, LOMBARDIA, EMILIA ROMAGNA, VENETO, TOSCANA, UMBRIA, LAZIO, MARCHE, ABRUZZO, MOLISE, CAMPANIA, BASILICATA, PUGLIA, SARDEGNA E SICILIA. C.N.M.C.A.

Strano a dirlo ma non sara’ la condizione ideale per andare al mare, anche se l’adriatico e il sole quasi certamente faranno da attrattiva ai vacanzieri e non.

Vediamo la previsione per questo fine settimana:

Sia sabato 18 che domenica 19 avremo condizioni meteo stabili con alta pressione , sole cocente e temperature elevate con punte anche di +38°/+39° .La ventilazione sara’ debole o assente con provenienza settentrionale o di direzione variabile e i mari quasi calmi o poco mossi.

Un caro saluto ai nostri lettori

Antonio Andriola

Potrebbero interessarti anche...

shares