Week end estivo…

Sharing is caring!

Buonasera amici lettori e ben tornati al consueto appuntamento del fine settimana con le nostre previsioni del tempo.

La pioggia continua ad essere latitante e la situazione in campo agricolo è  ormai drammatica.Chiaramente siamo al sud e quindi se ne  parla poco o nulla e quindi non ci resta che aspettare ancora un po’.

Per la verità,  per tante colture è  ormai tardi, per alcun altre si puo ancora far qualcosa per migliorare la situazione.Gli Ostunesi,  in festa per il Santo Patrono, mai come questa volta invocheranno Sant’Oronzo affinché  faccia la grazia.In antichità  , la riconoscenza del popolo Ostunese a Sant’Oronzo, scappato da Lecce perché  perseguitato, fu tale che fu’ innalzato a Protettore della Città  grazie alla Grazia per la pioggia ricevuta, segno che anche oltre 500 anni fa  le nostre estati erano simili a quelle odierne, allora però  non c’era  il benessere che c’è  oggi, si viveva solo dal mare e da quello che la terra dava, ma tutto grazie all’acqua. Quando questa veniva a mancare si rischiava seriamente la fame…

Viste però  le previsioni , pare proprio che Sant’Oronzo rimarrà con la sarda in bocca questa volta visto che non potrà  certamente accontentare le volontà  degli Ostunesi e non , difatti , dando un rapido  sguardo al tempo per il week end che ci apprestiamo  a  vivere  , possiamo notare un rafforzamento  del campo anticiclonica che porterà  sia sabato 26 che domenica 27 cielo sereno o poc nuvoloso su tutta la zona dei trulli con ventilazione debole settentrionale e mari da quasi calmi a poco mossi.Le termiche supereranno  i +30° un po’ ovunque ma senza andare molto oltre a differenza di quello che accadrà  sia nell’arco  Jonica Salentino che nella pianura Foggia a del Tavoli ere dove si raggiungeranno anche i +35°.

Un caro saluto ai nostri lettori

Antonio Andriola

Potrebbero interessarti anche...

shares