Torna la pioggia

Sharing is caring!

Logo_KyotoSecondo una ricerca internazionale dell’ente di ricerca australiano Csiro, le emissioni di gas serra negli anni 1990 potrebbero essere state sottostimate per miliardi di tonnellate, gettando nel dubbio alcuni dei calcoli matematici alla base del Protocollo di Kyoto, e offrendo cosi’ potenzialmente una buona notizia sul tasso di progressione del cambiamento climatico.

A causa di metodologie di calcolo delle emissioni nazionali molto meno sviluppate di oggi, ci siamo quindi affidati a stime dei livelli di inquinamento ben più basse del reale, facendo evidenziare, in modo errato, una “impennata” dei livelli di CO2.
Se e’ confermato che le emissioni negli anni 1990 erano piu’ alte, vuol dire che non sono aumentate cosi’ rapidamente per arrivare ai livelli attuali, rimanendo, negli ultimi 3 decenni, entro la fascia media delle previsioni del Gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico (IPCC).

I cambiamenti ‘reali’ sono basati su piu’ di 20 anni di osservazioni della stazione atmosferica di Cape Grim in Tasmania, che grazie alla sua remota posizione e all’esposizione ai venti e’ tra le piu’ accurate per misurare l’inquinamento atmosferico di base.

[important]Previsioni per giovedi 21 febbraio 2013[/important]

Il minimo depressionario formatosi all’altezza della Tunisia tende a spostarsi gradualmente verso nord est, in direzione dello Ionio, influenzando il tempo delle regioni meridionali, in particolare quelle esposte sul versante ionico.

Sulla nostra regione ci attendiamo cielo irregolarmente nuvoloso, con piogge in intensificazione nel corso della giornata. I venti saranno moderati da Sudest, la temperatura è attesa in lieve aumento.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares