Temporanea fase più stabile

Sharing is caring!

Buongiorno e ben trovati con le previsioni del tempo di metà settimana. Dopo il primo assaggio di freddo della stagione che ci ha tenuto compagnia per tutto il weekend scorso e metà giornata di lunedì accompagnato da venti moderati e piogge sparse un po’ ovunque con anche le prime nevicate di stagione sui rilievi appenninici, la situazione ha subito un cambiamento improvviso, tipico delle stagioni di transizione, a cavallo della serata di lunedì e la giornata di martedì dove si è avuto un netto incremento termico con venti di scirocco impetuosi, temperature di nuovo vicine e in alcuni superiori ai 20°, piogge e temporali che hanno interessato soprattutto foggiano, nord barese, valle d`itria, Tarantino e Salento con addirittura un tornado che si è avuto nella giornata di martedì nella zona sud occidentale salentina tra Parabita, Alezio e Collepasso, uno dei tre tornado, gli altri due a Salerno e a Crotone, che hanno interessato il sud in quella giornata. Da ieri la situazione è andata migliorando con il ritorno del maestrale, cieli sereni o al più nuvolosi e clima più fresco soprattutto nelle ore notturne con minime sotto i 10° nelle zone interne e massime che in questi pochi giorni di pausa saranno complessivamente nelle medie del periodo comprese tra 14 e 17°. Nel weekend infatti dovrebbe peggiorare di nuovo la situazione con il ritorno di piogge, ma di questo ne parleremo nei prossimi editoriali. Con questo  auguro una buona giornata a tutti i lettori.

Potrebbero interessarti anche...

shares