Settimana prossima, contributo promontorio africano…

Sharing is caring!

Per molti, l’estate 2020 sino adesso ha avuto ben poco della sua stagione, visto l’alternarsi di passaggi instabili e freschi anche in questo mese di luglio, accompagnato anche da una ventilazione settentrionale bella vivace che in alcune sere ha accentuato la sensazione di fresco, tutto sommato comunque giornate di tempo stabile e con temperature in media del periodo le abbiamo avute, ( ormai una vera rarità ).

Anche in questo fine settiman stiamo vivendo una piccola parentesi fresca, con un pomeriggio odierno caratterizzato da celle temporalesche nelle zone interne e joniche, e nella giornata di domani domenica ancora fresco con maestrale a tenerci compagnia, ma più stabile.

All’inizio della prossima settimana l’anticiclone delle azzorre spingerà il suo ramo più orientale verso i nostri territori, portando con se aria più stabile, mentra da metà settimana, anche grazie all’abbassamento della saccatura atlantica verso nord ovest del portogallo, avremo un richiamo caldo proveniente dal ramo settentrionale del promontorio nord/africano, che darà inizio ad un periodo medio/lungo con temperature ben superiori alle medie del periodo, con possibile afa lungo le coste.

Quindi possiamo dire che saremo interessati da una vera e propria ondata di calore, visto che risulterà più incisiva rispetto a quelle precedenti, ( in realtà son state poche e di breve durata ).

ai prossimi aggiornamenti.

mappa modello gfs; meteociel.fr

Potrebbero interessarti anche...

shares