Primavera a regime !!!

Continua ormai senza grossi scossoni la stabilita’ che ci tiene compagnia da diversi giorni. Maggio al momento sta’ facendo vedere il meglio di se’, visto che nonostante si e’ in piena primavera , il sole e’ ormai in “ formato” estivo come spesso succede per questo lembo Italico.

Come accennato in precedenza , probailmente anche quest’anno il mese di maggio potrebbe essere il mese che da il la’ all’inizio dell’estate , che stiamo assaporano gia’ in questi giorni , anche se non in tutt’Italia visto che il basso adriatico e’ sotto un flusso ventilato orientale che sta’ mantenendo le termiche su valori accettabili e piu’ bassi rispetto al resto della penisola e alcune zone del nord Italia invece hanno visto tornare con prepotenza le piogge nei giorni passati, facendo un bel passo indietro rispetto all’esplosione primaverile avuta nelle settimane precedenti

Da come si puo’ notare , siamo ancora sotto l’effetto altopressorio che da luogo a giornate splendide , calde nelle ore centrali e fresche in quelle serali.

Il weekend pare voglia prendere la stessa piena dei giorni precedenti , difatti domani sabato 5 maggio il cielo sulla nostra regione e sul comparto della Valle d’Itria sara’ sereno o poco nuvoloso con termiche in leggero aumento rispetto alla giornata odierna per effetto della disposizione dei venti dai quadranti meridionali.Le massime raggiungeranno i 22°/24°con un tasso di umidita’ medio basso.I mari saranno per lo piu’ poco mossi.

Domenica 6 maggio invece, avremo un’indebolimento dell’alta pressione un po’ su tutta l’Italia ed anche nella parte centro-settentrionale della nostra regione.La Valle d’Itra dovrebbe rimanere fuori dalla caduta della pioggia anche se nn si esclude qualche velatura o della nuvolosita’ sparsa .Le termiche dovrebbero risultare per lo piu’ stazionarie e gradevoli con venti da sud e mari poco mossi.

Buon weekend ai nostri lettori

Antonio Andriola

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *