Ondata di caldo

Sharing is caring!

Buongiorno e ben trovati con le previsioni del tempo. Come si evince dal titolo le previsioni parlano di un’ondata di caldo. Quando si parla di ondate di caldo si fa sempre riferimento all’anticiclone subtropicale continentale (alias anticiclone africano). Infatti, dalla giornata di ieri e fino alle primissime ore di sabato, una nuova pulsazione del suddetto “infiammerà” le regioni meridionali e le due isole maggiori; quindi anche la nostra zona avrà a che fare con temperature nuovamente elevate, tassi di umidità medio alti, venti deboli, mari calmi o poco mossi. Dopo le giornate di lunedì e martedì più “fresche” ma estremamente umide, da ieri la colonnina di mercurio è iniziata a salire e lo farà ancora per le prossime 24-36 ore dove le temperature potranno raggiungere tranquillamente i 35° nella maggior parte delle località e valicarli nelle aree interne di Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia con punte in queste aree anche vicine ai 40°. Relativamente più fresco lungo le coste ma con afa alla stelle a causa del mare che in questo periodo dell’anno raggiunge anche le sue massime temperature e rilascia moltissima umidità. Per la valle si prevedono temperature massime vicine ai 35° soprattutto nella giornata di domani quando i venti si disporranno dai quadranti meridionali, mentre sia ieri sia oggi si mantengono ancora deboli dai quadranti settentrionali. Questa nuova ondata di calda però terminerà nella giornata di sabato quando aria più fresca farà calare le temperature su valori più vicini alle medie di riferimento e farà aumenterà il vento dai quadranti settentrionali, favorendo un’attenuazione temporanea del caldo africano. Tutto questo avverrà in coincidenza con la festa patronale dei Santi Quirico e Giulitta a Cisternino. Bene, detto questo vi auguro una buona giornata e a risentirci.

Potrebbero interessarti anche...

shares