|| Locali disturbi POMERIDIANI sulla fascia interna occidentale ( Puglia centro-settentrionale ) ||

Sharing is caring!

|| EVOLUZIONE ||

Il tempo meteo nella giornata di oggi VENERDI’ 27, sarà caratterizzato da cieli prevalentemente sereni o poco nuvolosi al MATTINO, ma con locali coperture sui settori del basso ed estremo Salento, alle prime luci del mattino, ma senza fenomeni degni di nota; sul resto della Puglia cieli sereni o poco nuvolosi.

Nel corso del POMERIGGIO aumento della nuvolosità sui settori del Subappennino Dauno, basso Ofanto, Murge baresi nord-occidentali e alta Murgia barese, con possibilità di rovesci ed isolati temporali, isolati transiti di corpi nuvolosi altrove, ma con assenza di fenomeni; in SERATA locali passaggi nuvolosi sulle aree interne del barese, basso Ofanto e Subappennino Dauno ( assenza di precipitazioni ), altrove sereni o poco nuvolosi, le TEMPERATURE registreranno valori di + 31°C / +32° C all’ombra alle ore 15:00, VENTI di direzione variabile soffiando moderati al mattino e pomeriggio, deboli in serata. I nostri due MARI risulteranno: quasi calmi.

   NOTA: IN SERATA il cielo sarà teatro di un grande spettacolo. Ad aprire le danze sarà l’Eclisse Totale di Luna più lunga del secolo, quando il nostro satellite rimarrà oscurato per 1 ora e 43 minuti. Il fenomeno inizierà poco dopo le 19 e si concluderà dopo l’1. Purtroppo, essendo all’Apogeo (alla sua massima distanza dalla Terra di 406.222 km) le sue dimensioni saranno un po’ più piccole di quanto sarebbero nelle condizioni normali o opposte del Perigeo. Come ormai noto, in questa occasione il disco lunare difficilmente scompare nel buio, come sarebbe lecito attendersi se non fosse illuminato dalla luce solare diffusa dall’atmosfera terrestre. E poiché la componente rossa viene dispersa meno efficacemente di quella blu, la prima viene rifratta maggiormente fino a colorare la Luna. Ma non è finita qui, perché tutto questo accadrà ad una decina di gradi (quindi molto vicino) al pianeta Marte, nella miglior opposizione (punto più vicino alla Terra) da 15 anni, punto che raggiungerà pochi giorni dopo quando si troverà a 57.590.630 di km.
Dunque, avremo Marte in OPPOSIZIONE rispetto alla Terra, in CONGIUNZIONE rispetto alla Luna, che nel frattempo si oscurerà nell’eclisse totale più lunga del secolo. Il tutto nella cornice di altri pianeti ben visibili come Venere, Giove e Saturno. Non perdetevi questo evento SPETTACOLARE…

E’ davvero tutto, grazie per la vostra continua attenzione. Buona giornata…

Potrebbero interessarti anche...

shares