Il Festival della scienza a Francavilla Fontana.

Sharing is caring!

Due giorni dedicata alla scienza. Questo è il programma offerto dall’Istituto Tecnico Settore Tecnologico “E. Fermi” di Francavilla Fontana. Il primo giorno è stato dedicato al seminario dove i moltissimi studenti provenienti da istituti scolastici di ogni ordine e grado della provincia di Brindisi hanno assistito ai lavori presentati dal presidente dell’Ass.ne ONLUS Meteo Valle d’Itria e dal Colonnello Laricchia. Il secondo giorno, invece, in programma per venerdì 18 maggio, sarà dedicato ad una mostra di esperienze significative nel campo delle scienze. Esperienze realizzate dagli studenti (coadiuvati dal prof Abele Rizzello e da altri professori di scienza) per valorizzare il loro intuito e la loro creatività. Eccellente iniziativa. Complimenti all’ITST “E. Fermi” per l’organizzazione e a tutti gli Istituto Scolastici che vi hanno preso parte.

Nel mondo della scienza rientra anche la meteorologia, una scienza che studia i fenomeni fisici dell’atmosfera (processi fluidodinamici e termodinamici) e solo con una attenta e precisa osservazione di parametri fisici dell’atmosfera (temperatura, umidità, pressione atmosferica, direzione e intensità del vento, etc etc) è possibile fare una buona previsione meteorologica.

Le condizioni meteo che ci attendono per oggi e per i prossimi giorni saranno condizionati da una infiltrazione di aria fredda da latitudini settentrionali che giungeranno anche sulla Puglia nel pomeriggio di domenica 13 maggio. Pertanto, assisteremo ad un graduale aumento della copertura nuvolosa, dapprima medio alta e poi bassa (sarà più marcato nel fine settimana) associato a deboli precipitazioni (da domenica sera) e una diminuzione della temperatura massima nella giornata di lunedì 14 maggio.

La previsioni meteo per oggi, venerdì 11 maggio, sulla Puglia vedrà un cielo generalmente sereno; vento debole settentrionale con qualche breve rinforzo lungo il litorale adriatico; temperatura un lieve aumento nei valori massimi nelle aree interne.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares