Ferita lenta a rimarginarsi… Anzi…

Sharing is caring!

Anticiclone ancora debole e non in grado di proteggere per lunghi periodi il territorio italiano.

Mese di maggio che è caratterizzato da vari flussi perturbati, inizialmente di origine fredda e artica, ora fresca e atlantica, entrambi comunque responsabili di annuvolamenti associati a precipitazioni che localmente sono risultati anche a carattere di rovescio o temporale.

Fase  instabile che anche in questo fine è inizio settimana sarà presente, con schiarite e spazi soleggiati, ed annuvolamenti localmente più consistenti associati a precipitazioni sparse, le temperature si manterranno fresche per il periodo.

 

Fonte immagine : meteociel

Potrebbero interessarti anche...

shares