Clima caldo umido e temporali sui rilievi

Sharing is caring!

Buonasera. Oggi sostituisco un mio collega nelle previsioni del fine settimana. Iniziamo con la serata odierna che sarà caratterizzata da cieli pressoché sereni, venti deboli o praticamente assenti di direzione settentrionale, umidità elevata come ormai capita da più di 10 giorni a questa parte. Infatti, oggi è stata un’altra giornata campale dal punto di vista dell’umidità con valori al mattino anche superiori al 90% dove abbiamo riscontrato anche la presenza di nubi basse; nel corso della giornata il cielo si è rasserenato e l’umidità è scesa, ma è rimasta sempre su valori superiori al 60%; in più nel pomeriggio si sono formati temporali su tutto l’Appennino centro meridionale che, data la disposizione delle correnti (in quota e al suolo) da est nord est sono andati a interessare tutto il comparto tirrenico dalla bassa Toscana alla Campania e anche la Sicilia, più a nord dei temporali si sono formati sulle Alpi Piemontesi e Lombarde. In mattinata poi un grosso sistema temporalesco ha interessato tutta la Sardegna con anche dei danni. Per quanto riguarda la Puglia sia ieri sia oggi i temporali hanno interessato il foggiano, le zone interne al confine con la Basilicata e tutto il versante ionico con anche importanti accumuli di pioggia, tutti gli altri sono rimasti a guardare con solo grande umidità a farla da padrona. Per la giornata di domani la situazione non cambierà: persiste ancora la possibilità di formazione di temporali lungo le zone interne e il versante ionico per la nostra regione ma la situazione tenderà a migliorare. Capitolo temperature: massime tutto sommato nelle medie del periodo ma destinata ad aumentare da metà settimana, minime sopra media, umidità elevata; il perno del caldo “infernale” persisterà nella Penisola Iberica, Francia, Benelux, Germania e Italia centro settentrionale con valori anche superiori ai 40° in alcuni casi. Vi auguro una buona serata e un buon fine settimana festivo dove la città di Cisternino celebrerà la festa patronale in onore dei santi Quirico e Giulitta. il tempo sarà clemente con i cistranesi e tutti i turisti che soggiornano nella nostra Valle. A presto.

Potrebbero interessarti anche...

shares